Posts Tagged costo energetico

SM 3810 — Ricordando il petrolio — 2015

Posted by on martedì, 20 ottobre, 2015
La Gazzetta del Mezzogiorno, martedì 20 ottobre 2015 Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it Avete notato che si parla sempre meno del petrolio ? Sarà perché ormai il suo prezzo da un po’ di tempo non fa più le bizze, abbastanza stabile intorno a circa 40-50 dollari al barile (circa 250 euro alla tonnellata), la metà dell’anno scorso. Sarà perché ormai in Italia se ne importa di meno, rispetto agli anni passati: circa 50 milioni di tonnellate nel 2014 rispetto ai 90 milioni di dieci anni fa (e addirittura se ne produce un poco nella stessa Italia), in parte sostituito dal gas naturale e dal ...

SM 2933 — Contabilità dei cicli energetici — 2008

Posted by on mercoledì, 27 marzo, 2013
Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it L’energia è la merce più importante e più intrigante dell’antroposfera. A differenza degli altri “beni” fisici, come il pane e l’acciaio, che si toccano, si pesano e si “consumano”, l’energia non si tocca né si vede e soltanto si avverte la sua presenza e il suo moto, la sua circolazione, continui. Se ne conoscono gli effetti, dal riscaldamento di corpi fisici, alla loro trasformazione chimica e fisica, al moto dei corpi. E’ un po’ come quell’evanescente merce che è il denaro, di cui si conoscono gli effetti, ma non la tangibile essenza, e con la quale l’energia ha ...

SM 3525 — Cibo, costi e sprechi — 2013

Posted by on domenica, 17 febbraio, 2013
La Gazzetta del Mezzogiorno, mercoledì 13 febbraio 2013  Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it Uno degli esercizi a cui si dedicano sociologi e opinionisti riguarda la possibilità di sfamare in futuro gli abitanti della Terra, oggi poco più di sette miliardi, in lenta ma continua crescita almeno nei prossimi decenni; una popolazione mondiale che si prevede raggiunga i nove miliardi di persone nel 2050. L’instancabile Lester Brown, presidente dell’Istituto americano per una politica della Terra, una specie di controllore ecologico del mondo, ha di recente pubblicato un nuovo libro, tradotto in italiano dalle Edizioni Ambiente, proprio intitolato: “Nove miliardi di posti a tavola”.  Una folla di ...

SM 3395 — Tecnocrazia — 2011

Posted by on martedì, 11 dicembre, 2012
La Gazzetta del Mezzogiorno, martedì 29 novembre 2011  Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it Tecnocrazia è parolaccia ? La nascita di un governo di tecnici in Italia ha fatto risorgere una antica parola, tecnocrazia, per lo più con significato negativo, secondo l’idea che soltanto i parlamentari eletti dal popolo sono in grado di operare e fare leggi perché solo loro conoscono quanto è utile ai loro elettori. In genere oggi i governi “tecnici” sono costituiti da persone non elette dal popolo, per lo più economisti, esperti di finanza, giuristi, sociologi, eccetera, riconosciuti per la loro competenza professionale e indipendenza amministrativa, capaci di prendere decisioni rigorose ...

SM 2051 — Produzione di merci a mezzo di natura — 1998

Posted by on giovedì, 11 ottobre, 2012
Consumi e Società, 12, (2), 38-43 (marzo-aprile 1998)  Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it Il “valore d’uso” e la Mecca dell’economista  L'inizio del ventunesimo secolo è caratterizzata da una crescente attenzione per il mondo delle cose materiali, degli oggetti, delle merci, cioè dei fattori fondamentali della produzione e dei consumi umani. Anche se con ancora poca passione in Italia, in molti paesi si stanno sviluppando delle nuove discipline, anche universitarie, che si occupano di “metabolismo industriale”, cioè delle trasformazioni della materia e dell’energia nel corso della produzione e del consumo delle merci. Tale attenzione è figlia, in un certo senso, dell’“ecologia” e del fatto che ormai, anche ...