Archive for category Altri autori

IV Congresso ASPO Trento 2010

Posted by on martedì, 22 gennaio, 2013
Claudio Della Volpe (a cura di), "Atti e Materiali del IV Congresso Nazionale di ASPO-Italia Terra 3.1, Trento, Facoltà di Ingegneria, 5-6 novembre 2010", ISBN 978-88-8443-358-9, http://www.ing.unitn.it/~devol/attiaspo4,

SM 3516 — P.P.Poggio e G.Nebbia, “L’energia delle acque” — 2013

Posted by on martedì, 15 gennaio, 2013
http://www.archeologiaindustriale.org/articolo-elettrico/opere-idrauliche/293-lenergia-delle-acque.html 7 Gennaio 2013   Pier Paolo Poggio (*) e Giorgio Nebbia (**)   Il convegno sul tema: "I canali industriali di Terni" http://www.archeologiaindustriale.org/notizie/2013/292-convegno-qi-canali-industriali-di-terniq.html, svoltosi a Terni il 16 gennaio 2013 sul ruolo dei canali derivati dal fiume Nera nella crescita economica e industriale di Terni, presenta interesse sotto vari aspetti: si tratta del capitolo della scienza e della storia dell'ambiente che sintetizza lavoro, tecnologia, territorio, acqua, energia solare e, naturalmente, storia. Si tratta della valorizzazione dell'energia ricavabile dal flusso delle acque attraverso le valli e le pianure, tenuto in moto, appunto, dall'energia solare. Non solo l'energia idrica ha avuto un ruolo importante nell'industrializzazione in Italia, l'"oro bianco", ...

Nicoletta Nicolini, “Ubaldo Antony (1853-1916)”

Posted by on venerdì, 4 gennaio, 2013
http://w3.uniroma1.it/nicolini/Antony.html Nicoletta Nicolini nicoletta.nicolini@uniroma1,it Del prof. Antony testé morto, il prof. Menozzi  (http://www.chimica.unipd.it/gianfranco.scorrano/pubblica/la_chimica_italiana.pdf ) ricorda le benemerenze come uomo, come insegnante e come analista. Fu già membro autorevole del Consiglio e socio sempre affezionato del nostro sodalizio. Il prof. Menozzi che intervenne ai funerali come Direttore della Scuola Superiore di Agricoltura dove l'Antony insegnava, credé suo dovere ricordarne le doti anche a nome della Società Chimica di Milano. Propone l'invio alla moglie di una lettera di condoglianze. Seduta dell'8 gennaio 1916, Rendiconti della Società Chimica Italiana 1916, Sezione di Milano, pag. 1  

Nicoletta Nicolini, “Francesco Brioschi (1824-1897)”

Posted by on venerdì, 4 gennaio, 2013
http://w3.uniroma1.it/nicolini/Brioschi.html Nicoletta Nicolini nicoletta.nicolini@uniroma1.it     Annuario della Società Chimica di Milano 1897, pag. 154  La sera del 13 dicembre mancò ai vivi dopo breve malattia il prof. Francesco Brioschi. Questo avvenimento ha vivamente commosso e addolorato quanti conoscevano le altissime benemerenze di quell'uomo illustre come cittadino, come scienziato e come maestro. Nell'adunanza del 18 dicembre scorso, il presidente della Società chimica prof. Gabba, apriva la seduta con una commemorazione del defunto; dopo aver accennato a quanto il Brioschi fece per gli studi e pel paese, il presidente disse: “Qui in mezzo a voi sento il dovere ed il bisogno di segnalarvi una speciale benemerenza ...

Leonardo Boff, “Bilancio dell’anno 2012: stiamo andando di male in peggio”

Posted by on venerdì, 4 gennaio, 2013
traduzione di Antonio Lupo anlupo@alice.it La realtà mondiale è complessa. É impossibile fare un unico bilancio. Tenterò di farne uno relativo alla macro-realtà e un altro alla micro. Se consideriamo il modo in cui i padroni del Potere stanno affrontando la crisi sistemica del nostro tipo di civilizzazione, organizzata nello sfruttamento illimitato della natura, nell'accumulazione anch'essa illimitata e in una conseguente creazione di una doppia ingiustizia: quella sociale, con le perverse disuguaglianze a livello mondiale,  e quella ecologica, con la destrutturazione della rete della vita che garantisce la nostra sopravvivenza, e se prendiamo anche come punto di riferimento la COP 18 sul ...

Nicoletta Nicolini, “Il fiuto dello scienziato. Storie di odori e di scoperte”

Posted by on mercoledì, 2 gennaio, 2013
Non so se abbiate un gatto. In tal caso avrete certamente osservato l’espressione particolare che fa dopo aver annusato qualche cosa. La sua smorfia mostra un momento di vivace curiosità intellettuale: il micio sta viaggiando a ritroso nel tempo cercando di ricordare dove e quando abbia già sentito quell’odore. L’olfatto fornisce un metodo d’apprendimento privilegiato per l’animale. Può esprimere ad esempio la paura, il pericolo, il richiamo sessuale, può delimitare il territorio e il gruppo di appartenenza. Studi recenti parlano di mappe olfattive anche per i colombi viaggiatori nella guida verso la strada di casa. L’uomo, invece, considera il senso dell’olfatto ...

E.M.Pizzoli — Sviluppo e declino dell’amianto — 1995

Posted by on lunedì, 10 dicembre, 2012
Elsa Maria Pizzoli (professore emerito di Merceologia, Università di Bari) e Gianluca Girone "Sviluppo e declino dell'amianto. Nota I" Rivista di Merceologia, 34, (3), 223-243 (1995) https://sites.google.com/site/giorgionebbia/1995-pizzoli-amianto Non è mai stata pubblicata una "Nota II"  

M.K.Hubbert, On energy resources, 1956 e 1962

Posted by on sabato, 27 ottobre, 2012
Il 3 marzo 1956 Marion King Hubbert (1903-1989), un geologo americano, presentò una relazione al Congresso dell'American Petroleum Institute a San Antonio, Texas, intitolata: "Nuclear energy and the fossil fuels" http://www.hubbertpeak.com/hubbert/1956/1956.pdf In tale relazione ha previsto che la produzione di petrolio nel mondo sarebbe aumentata per qualche tempo poi avrebbe raggiunto un massimo, un picco, e da allora sarebbe cominciato il declino. Il "picco di Hubbert" è spesso citato come simbolo della "decrescita" dell'economia e dei consumi mondiali. Qualche anno dopo ha pubblicato un lungo articolo intitolato "Energy Resopirces. A Report to the Committee on Natutal Resources, Publication 1000-D, National Academy of Science-National Research Coucnil, ...

V. Spada, “Il costo energetico delle merci” — 1976

Posted by on lunedì, 15 ottobre, 2012
Negli anni successivi alla prima crisi energetica del 1973 c’è stato un vivace dibattito sulla misura del costo energetico delle merci e dei servizi, con l’obiettivo di verificare dove e come sarebbe stato possibile produrre merci con minori consumi di energia. Il problema è poi rimasto largamente irrisolto e per questo vale la pena riprodurre un lavoro della prof. Valeria Spada, oggi dell’Università di Foggia, scritto nel 1976 e presentato all’VIII Congresso di Merceologia di Perugia, nello stesso anno.  Valeria Spada Di Nauta Il costo energetico delle merci. Alcuni problemi metodologici   Atti dell' VIII Convegno sulla Qualità, Perugia 11-13 ottobre 1976, in Annali ...

SM 0166 — G.Nebbia e G.Menozzi Nebbia, “A short history of water desalination” — 1967

Posted by on domenica, 14 ottobre, 2012
https://docs.google.com/viewer?a=v&pid=sites&srcid=ZGVmYXVsdGRvbWFpbnxnaW9yZ2lvbmViYmlhfGd4OjRlN2Y4NzhmYjJiNjg3ZDc