Archive for aprile, 2015

SM 3762 — Carne e ambiente — 2015

Posted by on martedì, 28 aprile, 2015
La Gazzetta del Mezzogiorno, martedì 28 aprile 2015  Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it Il 1 maggio 2015 si è aperta l’EXPO 2015, la grande fiera milanese della nutrizione planetaria. Per l'occasione volgiamo il pensiero al cibo che, più di ogni altro, è il simbolo della nostra civiltà, l’hamburger. Come è noto, si tratta di una polpetta piatta di carne macinata che deve il nome alla popolosa città tedesca di Amburgo, in passato piccolo stato autonomo della potente Lega Anseatica, oggi importante porto nell’estuario del fiume Elba affacciato al Mare del Nord. Alla fine dell’Ottocento qualcuno ha proposto di confezionare la polpetta, del peso di alcune ...

Non più armi nucleari !

Posted by on lunedì, 27 aprile, 2015
Nei giorni 8 e 9 dicembre 2014 si è svolta a Vienna la Conferenza sull’impatto umanitario delle armi nucleari, alla fine della quale l’Austria, paese ospitante, ha proposto a tutti i paesi di firmare un “Impegno”, l’“Austrian Pledge”, di colmare il vuoto giuridico che ancora impedisce il divieto e l’eliminazione delle armi nucleari. All’invito hanno aderito finora 75 stati, fra cui la Santa Sede, San Marino e alcuni altri paesi europei. Non l’Italia. Chiediamo ad alta voce che anche l’Italia aderisca a tale “Impegno” e si attivi, nell’ambito della conferenza sulla vetrifica dell’attuazione del Trattato di non proliferazione nucleare (New York, ...

SM 3749a — Pensieri sul futuro — 2015

Posted by on martedì, 14 aprile, 2015
Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it  Poche cose hanno attirato l’interesse degli esseri umani come l’interrogarsi sul futuro: quanti abitanti può “sostenere” il nostro pianeta ? ci sarà cibo e acqua e energia per tutti ? Come è ben noto, una popolazione di esseri viventi animali, e quella umana è una di queste, vive ricavando dall’ambiente dei beni materiali, alcuni rinnovabili come l’acqua o i vegetali, altri non rinnovabili, come il carbone, altri trasformati dalla “tecnica”. Per il principio di conservazione della massa e dell’energia tutto quanto “entra” in un processo, come quello vitale, esce nella stessa quantità ma “degradato”, non più utilizzabile come tale, ...

SM 3752 — Vecchie tecnologie per il futuro — 2015

Posted by on mercoledì, 8 aprile, 2015
Il blog della Società Chimica Italiana, 8 aprile 2015, https://ilblogdellasci.wordpress.com/2015/04/08/apologia-della-carbonella/ Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it Davanti all’impoverimento delle riserve di petrolio e gas naturale --- e al conseguente aumento dei prezzi dei carburanti e delle materie prime per l’industria chimica --- sta crescendo l’interesse per la produzione di materie organiche dalla “biomassa”, un termine riferito a prodotti agricoli in eccedenza, a sottoprodotti agricoli, a prodotti forestali, variabilissimi come distribuzione e composizione chimica. Si tratta, secondo alcuni conti, di una produzione, sulle terre emerse, ogni anno, di circa 100-150 miliardi di tonnellate (circa volte la massa dei combustibili fossili bruciati ogni anno nel mondo) di materie ...