Archive for ottobre, 2013

SM 1790 — Una piccola dimenticata battaglia contro i campi elettromagnetici — 1994

Posted by on giovedì, 31 ottobre, 2013
"Prefazione" a: L. Carra, "Onde sospette. Elettricità e salute", Roma, Editori Riuniti, 1994, p. IX-XVII Giorgio Nebbia Leggendo il libro ciascuno si farà una sua idea se l'esposizione ai campi magnetici generati dalle linee elettriche ad alta tensione è pericolosa o no. L'autore del libro riporta i dati sperimentali che inducono a considerare tale esposizione pericolosa e le obiezioni di coloro che non vi attribuiscono eccessiva importanza o considerano tali pericoli irrilevanti. Io sono fra coloro che ritengono che i dati disponibili giustifichino norme più rigorose delle attuali nella costruzione e localizzazione delle reti per il traspor­to dell'elettricità ad alto voltaggio, in modo da diminuire l'esposizione della  popolazione ai ...

SM 1685 — Specchi in orbita — 1993

Posted by on sabato, 26 ottobre, 2013
La  Gazzetta del Mezzogiorno, 24 gennaio 1993  Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it Nei giorni scorsi alcuni giornali hanno riferito che i russi hanno messo a punto un progetto per installare in orbita una rete di satelliti artificiali, muniti di specchi, che rifletterebbero permanentemente la radiazione solare al suolo: vaste zone della Siberia verrebbero così scaldate, diventerebbero coltivabili ed abitabili uscendo dalla lunga notte a cui sono destinate dallo loro posizione settentrionale che fa arrivare solo una modesta intensita' della radiazione solare. Il progetto ha sollevato varie interessanti discussioni. La prima domanda è: si tratta di una cosa fattibile ? La risposta e' senza dubbio positiva. ...

SM 3601 — Quando la chimica era ingenua — 2013

Posted by on lunedì, 21 ottobre, 2013
Il blog della Società Chimica Italiana, 20 ottobre 2013; http://ilblogdellasci.wordpress.com/2013/10/20/quando-la-chimica-era-ingenua/ Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it Quando non erano ancora stati inventati gli omega3, per caratterizzare gli oli di pesce si seguiva il metodo di Tortelli-Jaffe come segue: “In un cilindretto a piede, con tappo smerigliato e perfettamente asciutto, si introducono 1 cm3 di olio del tutto esente da acqua, 6 cm3 di cloroformio, 1 cm3 di acido acetico glaciale, agitando fino a soluzione omogenea, quindi 40 gocce di una soluzione al 10 % di bromo in cloroformio e si agita nuovamente per qualche secondo: gli olii di animali marini e i loro prodotti di idrogenazione ...

SM 1463 — Materie plastiche e biodegradabilità — 1989

Posted by on giovedì, 17 ottobre, 2013
Ecole, 1, p. 7 (dicembre 1989) Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it E' in corso un vivace dibattito sulle materie plastiche, vituperate o lodate, di cui viene promessa una edizione "biodegradabile" per gli imballaggi. Vediamo di capirci qualcosa. Innanzitutto le materie plastiche non sono ne' buone ne' cattive; sono materiali e merci complesse, costituite da macromolecole ottenute dalla condensazione o combinazione di una o piu' molecole organiche semplici (dette monomeri), addizionate con altre sostanze che impartiscono colore, plasmabilità, eccetera. Per la loro natura di prodotti chimici artificiali, estranei a quelli che si trovano in natura e che sono attaccati e degradati dagli agenti chimici e microbiologici, le materie plastiche ...

SM 0700 — Il Papa Giovanni Paolo II e l’ecologia — 1979

Posted by on giovedì, 17 ottobre, 2013
#0700 Ecologia Papa Giorno 21-3-79

SM 3103 — Il “che cosa produrre ?” — 2009

Posted by on giovedì, 17 ottobre, 2013
l’Ernesto, 18, (3/4), 13-15 (maggio-agosto 2009) Giorgio Nebbia nebbia@quipo.it L'attuale crisi economica, di occupazione, anche morale, del nostro paese dipende in parte dall'aver perso la capacità, la comprensione, il gusto del lavoro e della produzione dei beni materiali. La borghesia ha ben compreso il potenziale eversivo della cultura del lavoro, della produzione, della classe lavoratrice, e dopo la crisi degli anni settanta del Novecento --- crisi di classe e crisi energetica e produttiva --- ha avuto buon gioco a inventare nuovi miti. Il primo è stato il mito della società dell'immagine, reso possibile dall'uso massiccio della televisione. Più di recente il mito di ...

NC 188 — Ancora sul litio — 2013

Posted by on giovedì, 17 ottobre, 2013
Nuovo Consumo, 22, (230), p. 17 (ottobre 2013) Giorgio Nebbia Sono passati quattro anni da quando si è parlato, in questa rubrica (http://www.fondazionemicheletti.it/nebbia/nc-144-litio-2009/), dell’improvvisa crescita della domanda e della produzione dei composti di litio, il migliore materiale per le batterie ricaricabili dei telefoni cellulari e dei computer. In questi quattro anni si è verificata una rivoluzione energetica che ha avuto come protagonista il litio la cui produzione è ulteriormente cresciuta passando da 10.000 a quasi 40.000 tonnellate all’anno (espressa come litio metallico). La rivoluzione è stata dovuta all’aumento del prezzo del petrolio e alla graduale transizione verso autoveicoli elettrici il cui funzionamento ...

SM 0057 II — Distillatori solari Società Meteorologia 2a parte — 1953

Posted by on giovedì, 17 ottobre, 2013
#0057-II soc meteor

SM 0057 I — Distillatori solari Società Meteorologia — 1953

Posted by on giovedì, 17 ottobre, 2013
#0057-I soc meterol

SM 0235 — Water for Peace

Posted by on mercoledì, 16 ottobre, 2013
#0235 Water for peace