Altronovecento

Ambiente Tecnica Società. Rivista digitale fondata da Giorgio Nebbia

Numero
43
December 2020
Numero monografico
Sommario
Editoriale
Saggi
Dossier “1970” — Sboccia la “primavera ecologica”. Un passato che può essere prologo per un nuovo inizio, di Marino Ruzzenenti
Dossier “1970” — La giornata della Terra, di Giorgio Nebbia
Dossier “1970” — A cinquant’anni dall’Earth Day, cosa è migliorato e cosa è peggiorato: dieci grandi vittorie ambientali e dieci grandi fallimenti, di Brad Plumer e John Schwartz
Dossier “1970” — La grande reazione a catena: la “rivoluzione ecologica” nel 1970 e dintorni, di Joachim Radkau
Dossier “1970” — Design ed ecologia: punti di contatto a partire dalla mostra “Aggressività e violenza dell’uomo nei confronti dell’ambiente” (Rimini, 1970), di Elena Maria Formia
Dossier “1970” — Italia, anni Settanta: dal movimento di protezione della natura all’ambientalismo politico, di Luigi Piccioni
Dossier “1970” — Una radice trascurata, di classe, dell’ambientalismo in Italia negli anni ‘70: il precoce ambientalismo “rosso”. Memorie dei movimenti e documenti, di Angelo Baracca
Dossier “1970” — Le radici operaie dell’ambientalismo italiano, di Marino Ruzzenenti
Dossier “1970” — “Planet of the Humans”, la trappola delle rinnovabili vista da Moore e Gibbs, di AlterNative aps
Dossier “1970” — Cronologia dell’anno 1970, di Luigi Piccioni
La storia ambientale in Italia e in Germania: un dialogo tra Gabriella Corona e Christof Mauch su ambiente, storia e politica nelle due tradizioni storiografiche, di Gabriella Corona, Christof Mauch
Economia ed ecologia: fondamenti fisici della decrescita, di Massimo Cerani
L’era dello sviluppo: un necrologio, di Wolfgang Sachs
La CGIL di Bologna tra spinte innovative e ambientalismo timido. Nascita e attività dell’Associazione Gaia, di Silvia Pizzirani
Eventi
Ecologia politica: attivismo, politiche e saperi. Note a margine di un convegno, di Fabio Mostaccio
Salute e lavoro in Veneto. Un convegno di OfficinaPrimoMaggio, di Emanuele Caon
Persone
Virginio Bettini, amico, grande studioso e generoso militante, ci ha lasciato il 21 settembre 2020, di Marino Ruzzenenti
Virginio Bettini, una (provvisoria) bio-bibliografia, di Luigi Piccioni (a cura di)
Laura Tussi e Fabrizio Cracolici, Andrea Poggio, Gianni Tamino: in memoria di Virginio, di L.Tussi e F. Cracolici, A. Poggio, G. Tamino
In memoria di Giorgio Nebbia, di Virginio Bettini
Virginio Bettini e la nascita di “Nuova Ecologia”: un’intervista, di Elena Davigo
PeaceLink intervista Virginio Bettini, di Alessandro Marescotti, Laura Tussi
Cose
Lievito artificiale, di Giorgio Nebbia
Sale, di Giorgio Nebbia
Il pane nella storia, di Giorgio Nebbia
Riso e frumento, di Giorgio Nebbia
Mais, di Giorgio Nebbia
Letture
“Primavera ecologica” mon amour. Industria e ambiente cinquant’anni dopo, di Laura Novati
La Terra dopo di noi, di Mirko Lombardi
Città e campagna ai tempi del Covid-19, di Marino Ruzzenenti
Cento luoghi di-versi, un viaggio in Italia, di Laura Novati
Arcipelago verde 1970-1984, di Enzo Ferrara, Michele Boato
Documenti
Dossier “1970” — Documenti del 1970: un’introduzione, di Redazione
Dossier “1970” — La dichiarazione di Santa Barbara sui diritti ambientali, di Roderick Frazer Nash
Dossier “1970” — Dichiarazione del Consiglio d’Europa sull’uso del territorio dell’ambiente umano, di Consiglio d’Europa
Dossier “1970” — Discorso sullo stato dell’Unione, di Richard Nixon
Dossier “1970” — Lo Statuto dei lavoratori, di s.a.
Dossier “1970” — La crisi dei rapporti tra l’uomo e la biosfera, di Giorgio Nebbia
Dossier “1970” — Una civiltà all’assalto degli ecosistemi, di Virginio Bettini
Dossier “1970” — La responsabilità dello scienziato. Due articoli di Giulio Maccacaro, di Giulio Maccacaro
Dossier “1970” — “Problemi di medicina”: sui rischi ambientali. Tre articoli di Laura Conti, di Laura Conti
Dossier “1970” — L’uomo fra due nature, di Valerio Giacomini
Dossier “1970” — La crisi ecologica. Un problema di coscienza e di cultura, di Bartolomeo Sorge S.I.
Dossier “1970” — Inquinatori e inquinati, di Giovanni Berlinguer
La documentazione su ambiente e salute nell’archivio storico della Cgil, di Ilaria Romeo
La documentazione su ambiente e salute nell’archivio storico della Cgil
di  Ilaria Romeo

Formatosi a partire dagli anni immediatamente successivi alla ricostituzione della Cgil unitaria, l'Archivio storico della Confederazione generale italiana del lavoro riceve nel 1980 dalla Sovrintendenza archivistica per il Lazio la dichiarazione di notevole interesse storico. Riceve una integrazione alla dichiarazione di notevole interesse nel 1998 ed un'ulteriore ed ultima integrazione nel 2011. Esso raccoglie materiali dal 1944, la cui consistenza ammonta a circa 12.000 buste per 1,5 km lineari.

Completamente riordinato, schedato e reso fruibile agli studiosi fino al 1986, l'Archivio è organizzato in sei serie principali a loro volta suddivise in ulteriori partizioni: Congressi confederali; Verbali degli organi statutari[1]; Atti e corrispondenza della Segreteria generale[2]; Circolari [3]; Uffici confederali; Convegni, conferenze, seminari. L'Archivio confederale è arricchito dai fondi personali dei segretari generali e generali aggiunti della struttura fino alla Segreteria Trentin e dai fondi personali di soggetti diversi che per differenti ragioni hanno scelto di consegnare all'Archivio Cgil le proprie carte. Completano il corpus documentario piccoli fondi di federazioni e sindacati di categoria, anche fascisti, l'Archivio del Centro studi e formazione sindacale di Ariccia e le carte della Consulta giuridica del lavoro.

Acquisita da "Rassegna Sindacale" alla fine degli anni Ottanta e costantemente arricchito da nuove accessioni, la Sezione fotografica dell'Archivio della Confederazione comprende circa 5.000 buste per un totale di 40.000 fotografie di argomento politico, storico-sociale, di storia del costume e della cultura in particolare italiana. Le immagini, fedele cronaca dei cambiamenti del nostro Paese, coprono un arco temporale esteso, raccontando eventi, paesaggi, mutamenti sociali dall'inizio del Novecento. Si tratta di un notevole apparato iconografico costruito negli anni da "Lavoro", settimanale rotocalco della Cgil dal 1948 al 1962, poi da "Rassegna Sindacale".

L'Archivio presenta le caratteristiche tipiche di un archivio redazionale, connesso e finalizzato alla pubblicazione di un periodico di attualità sociale, politica e culturale. Attraverso le foto in esso conservate, molte delle quali uniscono al valore documentario un intrinseco valore artistico, è possibile avere il quadro dei momenti più significativi dell'attività della Cgil, ma anche di altre organizzazioni sindacali, della storia degli scioperi, delle manifestazioni, delle lotte per i diritti dei lavoratori, dei Congressi, cui parteciparono figure celebri del sindacalismo italiano ed estero. Per la qualità e quantità dei materiali conservati, per la specificità dei soggetti e la rilevanza dei fotografi rappresentati, l'Archivio fotografico Cgil nazionale è tra le massime raccolte fotografiche in ambito sindacale d'Italia. È stato negli anni oggetto di progetti per la conservazione, il restauro, la catalogazione scientifica e l'acquisizione digitale delle immagini per consentire una migliore fruibilità del patrimonio anche attraverso la consultazione a computer. Alla miniatura di ciascuna immagine viene abbinato un elenco di campi in formato testo ridotto, contenente i dati conosciuti tra quelli essenziali (titolo originale o assegnato, data cronica e topica, note alla data, cromatismo e polarità, collocazione, segnatura originale, fotografo o agenzia fotografica, descrizione, note e note sul contenuto, eventuali pubblicazioni). L'inventario delle foto è consultabile on line e le immagini vengono concesse gratuitamente in formato digitale a chiunque ne faccia richiesta.

L'inventario analitico delle carte è disponibile on line fino al 1986 e fino a questa data sono consultabili e scaricabili in file digitalizzato allegato alla scheda documento tutti i verbali confederali e tutte le circolari confederali dal 1944.

Sono inoltre disponibili per la consultazione nella Biblioteca Digitale del sito web della DGA i volumi della collana "Strumenti" contenenti gli inventari delle carte dal 1957 al 1986 (1, 2, 3) e gli inventari dei fondi personali dei segretari generali Lama, Pizzinato, Trentin.

Dal 2010 l'Archivio storico Cgil nazionale aderisce ad Archivionline, progetto promosso nel 2003 dal Senato della Repubblica con l'obiettivo di creare un archivio unico virtuale del patrimonio documentale di personalità politiche, partiti, gruppi parlamentari e associazioni sindacali conservato presso l'Archivio storico del Senato e presso istituti e fondazioni (l'inventario è consultabile anche attraverso il Sistema informativo unificato per le Soprintendenze archivistiche - SIUSA ed attraverso il Sistema archivistico nazionale - SAN).

A partire dallo scorso 25 aprile, data non casuale, l'Archivio ha iniziato a raccontarsi quotidianamente anche all'interno della nuova piattaforma comunicativa della Cgil, Collettiva, attraverso "Buona memoria", una rubrica fissa e quotidiana che racconta la storia d'Italia, che in tanta parte interseca la storia del sindacato, attraverso i documenti e le storie, individuali e collettive. Una rubrica che parla di lavoro, solidarietà, anti razzismo, ambiente, salute e sicurezza, ambiente di lavoro, tematiche care alla Confederazione sulle quali la Cgil si è spesa e continua a spendersi continuamente e convintamente da anni.

Io, per esempio - raccontava negli anni Settanta un delegato Fiom - lavoro alla manutenzione degli altiforni, sono elettricista. Giro per tutti gli impianti. Ci sono polvere di carbone e minerali di ferro, ossido di carbonio, rumore e calore: in alcuni posti si raggiungono gli 80-90 gradi. La ghisa liquida esce a 1400-1500 gradi e gli operai addetti alla marcia dell'altoforno ci lavorano a 2 metri di distanza (...) I servizi di pronto soccorso sono estremamente insufficienti. In un'area di 30.000 addetti c'e` una infermiera con un medico e tre infermieri, quando succede un incidente l'ambulanza arriva sempre in ritardo.

L'aspetto piu` intollerabile della condizione di lavoro e` dato dall'ambiente - gli fa eco un operaio della Fiat - L'azienda ha tutto l'interesse a fare le trasformazioni in atto in funzione del profitto e a non investire altrettanto in funzione della sicurezza (...) L'operaio lavora a un metro di distanza dall'uscita delle colate, ogni due o tre ore. Poi c'e` il rumore: dove si fa la ricottura c'e` il rumore assordante dei rotoli di lamiera. Poi ci sono gli acidi. I lavoratori lavano i pezzi e c'e` un solvente che, a detta dei lavoratori, fa sentire male. Gli effetti di tutto questo ancora non si conoscono [4].

Le soluzioni perche´ l'operaio non respiri piu` polvere di silicosi, fumo e terra - recitava un volantino sorprendentemente attuale della Fiom di Torino sulla silicosi in fabbrica del 1968 - sono essenzialmente tre: separare in reparti diversi le lavorazioni che obbligatoriamente sono fonti di Silice dalle lavorazioni che invece non lo sono e non creano polvere di silice (...) Trasformazioni tecnologiche per giungere ad impianti automatici che nel procedere della produzione siano in grado di bloccare l'espandersi della polvere (...) Maschera e pause, nei lavori dove l'uomo deve essere obbligatoriamente esposto al pericolo come esecutore della produzione dove la tecnica, per forza maggiore, non e` ancora arrivata[5].

Il termine "ambiente di lavoro" ha nell'Archivio storico CGIL nazionale più di 70 occorrenze (si veda l'elenco allegato), con una forbice cronologia che va dagli anni Cinquanta alla fine degli anni Ottanta (l'inventario dell'Archivio confederale è consultabile fino al 1986, la forbice cronologica si allarga leggermente se vengono inclusi i fondi personali). Una presenza importante di documentazione relativa a convegni, conferenze, seminari, corsi di formazione, atti e pubblicazioni [6] che testimonia l'interesse e l'impegno della Confederazione e delle Confederazioni sul tema.

Il 3 luglio 1972 con la firma alla Domus Mariae di Roma del Patto federativo nasceva la Federazione Cgil-Cisl-Uil. Nel marzo precedente la Conferenza unitaria nazionale sulla tutela della salute nell'ambiente di lavoro di Rimini aveva deciso la costituzione del Centro ricerche documentazione dei rischi e dei danni da lavoro, attivo dal 1974 al 1985 (Gastone Marri, direttore del Centro fino al 1981, aveva costituito già nel 1966 un'analoga struttura nel patronato Inca-Cgil, insieme con la rivista "Rassegna di medicina dei lavoratori", nata nel 1968 come supplemento de "L'assistenza sociale"), la cui documentazione è abbondantemente conservata e rintracciabile in Archivio.

Tra il 1970 e il 1973 le lotte sull'ambiente e, più in generale, sull'organizzazione del lavoro lieviteranno impetuosamente. Rispetto a tutte le vertenze, la loro presenza passerà dal 3 per cento del 1969 al 16 del 1972. Gli operai non delegano più ai tecnici l'individuazione dei fattori di nocività, ma sono loro stessi - attraverso una metodologia propria - a indicarli, ottenendo che le misure di prevenzione siano condivise dai lavoratori e quindi rivendicate al datore di lavoro.

La dispensa L'ambiente di lavoro, opera di Ivar Oddone medico e psicologo del lavoro, frutto di un'elaborazione collettiva pluriennale che raccoglie l'esperienza di alcuni lavoratori metalmeccanici della 5a Lega di Mirafiori, edita prima dalla Fiom nel 1969 e poi dalla Federazione unitaria dei lavoratori metalmeccanici (Flm) nel 1971, farà conoscere questo modello operaio in migliaia di fabbriche.

L'impegno sindacale sull'ambiente sarà corroborato da un'estesa e intensa attività di formazione di operai e delegati, grazie all'attuazione del diritto allo studio dei lavoratori, previsto anch'esso dallo Statuto dei lavoratori (articolo 10) e riconosciuto nei contratti collettivi con la possibilità di usufruire di 150 ore retribuite per esercitarlo.

Tra i vari documenti consultabili in sede e riportati nell'elenco allegato si segnalano i corsi su sicurezza su lavoro e ambiente di lavoro organizzati dal Centro studi e formazione sindacale di Ariccia. I fascicoli dei corsi sono costituiti generalmente da schede individuali di partecipazione, elenco dei partecipanti, programma del corso. A questi documenti spesso è associato il materiale didattico: pubblicazioni periodiche, stralci di monografie o di articoli, letteratura grigia, interventi di segretari e dirigenti sindacali, relazioni, appunti, schemi.

****

ARCHIVIO CONFEDERALE, ORGANI STATUTARI, CONGRESSO NAZIONALE, VII CONGRESSO NAZIONALE, LIVORNO 16 - 21 GIUGNO 1969

1 - "Atti congressuali", collocazione palchetto 5B31 busta 25.28, estremi cronologici 04.06.1969-29.06.1969, consistenza documenti 230

Contenuto e struttura

Resoconto stenografico dei lavori della seduta plenaria e delle commissioni di lavoro; composizione della presidenza del Congresso e delle commissioni congressuali; composizione del Consiglio generale e del comitato direttivo; ordine dei lavori, elenchi di messaggi ricevuti, richieste di intervento; interventi, documenti presentati, mozioni e comunicati (ms., datt., cicl., stampa).

Note

Contiene i sottofascicoli: a) "Presidenza del VII Congresso Cgil e segreteria"; b) "Atti presidenza"; c) "Commissioni di lavoro VII Congresso Cgil"; d) "Commissioni del Congresso approvate"; e ) Commissione elettorale; f) "Richiesta interventi VII Congresso Cgil"; g) "Interventi già trasmessi alla stampa". Si segnala: Agostino Novella, Relazione al VII Congresso Cgil, Roma, Esi, 1969; «Rassegna sindacale», a. XV, n. 165, 29 giu. 1969. Il Congresso prevede sedute plenarie e sedute riservate alle commissioni di lavoro. Le commissioni di lavoro, oltre alle normali commissioni congressuali (verifica dei poteri, elettorale, ecc.) sono cinque: 1ª "I contenuti rivendicativi e le strutture della organizzazione sindacale"; 2ª "I problemi dell'ambiente di lavoro, la riforma mutualistica, sanitari e sicurezza sociale"; 3ª "I problemi della democrazia sindacale, delle strutture organizzativi, dell'autonomia e unità sindacale"; 4ª "Le questioni dell'occupazione, del collocamento e delle riforme"; 5ª "I problemi di politica sindacale internazionale".

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1953

360 - "Roma. Poligrafico dello Stato. Situazione ambientale reparto galvanico", collocazione palchetto 2B33, busta 28, estremi cronologici 01.07.1953-20.11.1953, consistenza documenti 10

Contenuto e struttura

Corrispondenza con la Federazione italiana dei lavoratori poligrafici e cartai, il Ministero del lavoro e della previdenza sociale sulle condizioni ambientali dell'officina galvanoplastica del Poligrafico dello Stato (datt.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1967

113 - "Torino", collocazione palchetto 3A3 busta 11, estremi cronologici 29.12.1966-21.12.1967, consistenza documenti 68

Contenuto e struttura

Tesseramento, problemi amministrativi e finanziari della Camera del lavoro, contributi; convocazione e attività del Comitato regionale; organizzazione e partecipazione a corsi di formazione sindacale; diffusione di «Rassegna sindacale»; documentazione diversa (datt., stampa, cicl.).

Note

Si segnala: "Ambiente e ritmi di lavoro-qualifiche e inquadramento professionale. Documentazioni e informazioni di attività dell'Ufficio sindacale della Camera confederale del lavoro di Torino e provincia", gen. 1967; "Problemi della politica rivendicativa e della programmazione in Piemonte", documenti preparatori al Congresso regionale, s.n.t.; "Orientamenti e proposte sul piano economico del Piemonte", mar. 1967.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1969

6 - "Corso ambiente di lavoro (22-27 settembre 1969)", collocazione palchetto 3A7 busta 2, estremi cronologici 28.04.1969-20.09.1969, consistenza documenti 27

Contenuto e struttura

Corrispondenza con federazioni di categoria e camere del lavoro relativa all'organizzazione del corso; elenco dei partecipanti, schede individuali e circolari confederali (datt., cicl.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1969

193 - "Infortuni sul lavoro. Malattie professionali", collocazione palchetto 3A10 busta 30, estremi cronologici 12.01.1969-04.12.1969, consistenza documenti 23

Contenuto e struttura

Attività e iniziative diverse di Cgil, Inca, camere del lavoro e federazioni di categoria, sull'ambiente di lavoro e la tutela della salute dei lavoratori; documentazione (datt., ftc., cicl.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 48. Si segnala: "Risposta della Cgil al questionario della Commissione sanità della Camera (seduta del 3 luglio 1969)", s.d.; "Gli infortuni sul lavoro tra gli emigrati: cause e rimedi", comunicazione di Enrico Vercellino al Congresso mondiale di sicurezza e igiene del lavoro, lug. 1969.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1969

204 - "Alimentazione. Zucchero e alcool. Tabacco", collocazione palchetto 3A10 busta 33, estremi cronologici 02.01.1969-17.12.1969, consistenza documenti 43

Contenuto e struttura

Questioni amministrative relative al tesseramento; contributi vari; comunicati «Adis» sui rinnovi contrattuali nel settore alimentare; comunicati relativi alle posizioni dei tabacchicoltori e alle agitazioni dei dipendenti dalle aziende tabacchi; problemi del settore bieticolo saccarifero e ristrutturazione dell'Eridania; relazioni e note (datt., cicl.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 62. Si segnala: "Nota della Filziat sulla situazione e sulle prospettive della industria alimentare del Mezzogiorno", s.d.; relazione di Claudio Truffi al Convegno nazionale sull'ambiente di lavoro nell'industria alimentare, [mar. 1969].

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1970

8 - "Marzo 1970, corso autoritarismo", collocazione palchetto 3A10 busta 3, estremi cronologici 12.1969-13.03.1970, consistenza documenti 5

Contenuto e struttura

Materiale didattico (cicl.).

Note

Si segnala: Mario Proto, "Formazione dei lavoratori e autoritarismo lavorativo", 12 mar. 1970; Marcello Santoloni, "La disciplina", 11 mar. 1970; Marcello Santoloni, "Società repressiva, società repressa", s.d.; Aurelio Necci, "Autoritarismo e selezione", 13 mar. 1970; Marcello Santoloni, "La psicologia e l'ambiente di lavoro", dic. 1969.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1970

9 - "Corso sindacale 11 maggio 1970", collocazione palchetto 3A10 busta 3, estremi cronologici 12.1969-06.11.1970, consistenza documenti 30

Contenuto e struttura

Comunicazioni in merito all'organizzazione di corsi di formazione; elenco dei partecipanti e programma del corso del maggio 1970; dispense e studi; note e appunti sulla formazione sindacale (datt., cicl., ftc.).

Note

Il fascicolo è fuori repertorio. Si segnala: nota di Pontacolone sulla formazione sindacale nella Cgt, s.d.; "La psicologia e l'ambiente di lavoro", dic. 1969; Società umanitaria, "Cronaca di un corso serale sull'ambiente di lavoro", gen. 1970; Mario Proto, "Formazione dei lavoratori e autoritarismo lavorativo", 12 mar. 1970; Marcello Santoloni, "Società repressiva e società repressa", s.d.; Marcello Santoloni, "La disciplina", 11 mar 1970; Aurelio Necci, "Autoritarismo e selezione", 13 mar. 1970.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1971

3 - "Documenti della Camera confederale del lavoro di Torino", collocazione palchetto 3A13 busta 1, estremi cronologici 26.11.1970-22.04.1972, consistenza documenti 18

Contenuto e struttura

Documentazione diversa e studi su occupazione, ambiente di lavoro, politica dei prezzi e salari, comitati di quartiere, politica agraria (datt., cicl., stampa).

Note

Si segnala: "Esperienze sindacali alla Farmitalia-Montedison di Settimo Torinese sul problema dell'ambiente di lavoro", s.d.; "Bozza di documento sulla riforma agrario-distributiva", 26 nov. 1970; "Esperienze applicative su accordi Ambiente di lavoro. Fiat, zona Collegno", a cura di Cgil, Cisl e Uil, 22 mar. 1972; "Seminario sulla professionalità", a cura del Centro lavoratori studenti di Torino e il Sindacato scuola Cgil, gen. 1971; "Testo della relazione di Fausto Bertinotti svolta a nome delle Segreterie regionali piemontesi al Convegno interregionale sui trasporti", 7 apr. 1972; "I libri di testo della scuola elementare. La scuola strumento dell'ideologia borghese", s.d.; «La Camera del lavoro di Torino. Contributi per l'unità, sui contenuti rivendicativi nella fabbrica, nei luoghi di lavoro e nella società», n. unico, giu. 1971.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1971

193 - "Infortuni sul lavoro. Malattie professionali. Onorificenze ai lavoratori", collocazione palchetto 3A15 busta 27, estremi cronologici 12.02.1971-18.10.1971, consistenza documenti 38

Contenuto e struttura

Preparazione e documenti sul Convegno sui centri contro la nocività; relazioni preparatorie; organizzazione e nota conclusiva del seminario sull'ambiente di lavoro nella contrattazione; partecipazione di una delegazione italiana al convegno "La salute nelle fabbriche" organizzato a Mosca; invio di documenti; richiesta di designare rappresentanti sindacali nei comitati tecnici dell'Enpi; segnalazioni di disservizi dell'Inail; ordini del giorno (datt., cicl., stampa).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1972

5 - "Dispense della Camera Confederale del Lavoro di Torino", collocazione palchetto 3A16 busta 2, consistenza documenti 16

Contenuto e struttura

Documenti (nn. 2-9, 11-16) del Centro di formazione sindacale della Camera del lavoro di Torino su argomenti diversi, tra cui l'ambiente di lavoro, il cottimo, l'organizzazione del lavoro e il taylorismo (datt., cicl.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1972

20 - "Unità sindacale e rapporti con le altre Centrali sindacali", collocazione palchetto 3A16 busta 5, estremi cronologici 07.01.1972-09.12.1972, consistenza documenti 70

Contenuto e struttura

Documenti, iniziative, proposte e bozze di lavoro sull'unità sindacale e sui rapporti con Cisl e Uil; potenziamento e sviluppo di strutture unitarie, tra cui scuole di formazione, pubblicazioni, convegni; comunicati, prese di posizione unitarie sui problemi del momento, solidarietà internazionale, problemi del lavoro, ambiente di lavoro e Mezzogiorno d'Italia; attività del Centro operativo unitario Cgil Cisl Uil; corrispondenza con le Acli e il Mpl; rassegna stampa «Ausi»; atti del Congresso Acli, documentazione relativa al Convegno di economia organizzato dalla DC a Perugia il 9 dicembre 1972; pubblicazioni diverse (datt., cicl., stampa, ftc.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 05. Si segnala: "I sindacati dei lavoratori di fronte alla programmazione economica e le esigenze di una nuova politica dello sviluppo", 12 gen. 1972; "L'economia italiana, la programmazione economica e il 'Documento di lavoro imprenditoriale'", relazione di Franco Simoncini, 31 gen. 1972; intervento di Luciano Lama al XIII Congresso del Pci, 13 mar. 1972; "La Federazione Cgil Cisl Uil", Roma, 1972; "Discorso di Antonio Giolitti al XXXIX Congresso nazionale Psi", 10 nov. 1972; «Quaderni di azione sociale», n. 11-12, 1971; Emilio Gabaglio, "Le Acli Movimento operaio di ispirazione cristiana per un'alternativa al capitalismo in nome dell'uomo", s.n.t.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1972

33 - "Conferenze, convegni, ecc.", collocazione palchetto 3A17 busta 11, estremi cronologici 26.01.1972-16.03.1972, consistenza documenti 9

Contenuto e struttura

Materiale preparatorio, bozze di lavoro, atti di convegni e conferenze stampa (datt., cicl.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 08. Si segnala: "Conferenza stampa" unitaria Cgil Cisl Uil, 1 feb. 1972; "Le indicazioni del sindacato per una nuova politica dei trasporti", documento per la Conferenza unitaria sui trasporti, 3 mar. 1972; "Tutela della salute nell'ambiente di lavoro", nota unitaria per la Conferenza nazionale, mar. 1972.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA 1972

100 - "Pisa", collocazione palchetto 3A17 busta 14, estremi cronologici 01.1972-09.11.1972, consistenza documenti 19

Contenuto e struttura

Tesseramento alla Camera del lavoro e alle federazioni di categoria; problemi amministrativi, ripartizione dei contributi; organizzazione di corsi di formazione sindacale; documenti unitari, tra cui studi e relazioni prodotte del Centro unitario provinciale della salute nell'ambiente di lavoro; comunicazioni diverse (datt., cicl., ftc.).

Note

Si segnala: "Documento sulla situazione occupazionale nell'industria e proposte delle organizzazioni sindacali", a cura della Cgil Cisl Uil provinciali, gen. 1972.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1972

182 - "Infortuni sul lavoro. Malattie professionali", collocazione palchetto 3A18 busta 29, estremi cronologici 04.01.1972-27.10.1972, consistenza documenti 16

Contenuto e struttura

Carteggio organizzativo e documenti sulla Conferenza nazionale sulla tutela della salute nell'ambiente di lavoro; agenzie «Ausi»; comunicazioni diverse (datt., cicl.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1973

156 - "Comitato Cgt-Cgil", collocazione palchetto 3A21 busta 16, estremi cronologici 15.01.1973-07.12.1973, consistenza documenti 29

Contenuto e struttura

Attività del Comitato, problemi amministrativi; note su incontri con i rappresentanti della Comunità economica europea in relazione ai problemi dei consumatori, l'industria e la politica comunitaria in genere; comunicazioni diverse su delegazioni, convegni (datt., cicl., ftc., ms.).

Note

Si segnala: "Déclaration sur la politique régionale de la Cee", nov. 1973; "Risultati dell'incontro con la Cgt sui problemi dell'ambiente di lavoro", 27 dic. 1973.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1973

202 - "Infortuni sul lavoro e malattie professionali", collocazione palchetto 3A22 busta 33, estremi cronologici 26.01.1973-21.12.1973, consistenza documenti 12

Contenuto e struttura

Osservazioni sindacali ai disegni di legge sulla riforma sanitaria, con particolare riferimento ai suoi effetti per la medicina del lavoro; comunicazioni diverse sulla tutela della salute negli ambienti di lavoro; varie (datt., ftc., ms.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 48. Si segnala: "Modifiche ed integrazioni delle tabelle delle malattie professionali nell'industria e nell'agricoltura", 1 apr. 1973.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1974

189 - "Infortuni sul lavoro. Malattie professionali", collocazione palchetto 3A25 busta 25, estremi cronologici 04.01.1974-12.10.1974, consistenza documenti 12

Contenuto e struttura

Documenti e iniziative sull'ambiente di lavoro e le politiche antinfortunistiche; quesiti e comunicazioni da singoli lavoratori (datt., cicl., ftc., ms.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 48. Si segnala: "Osservazioni alla proposta riforma della sicurezza sul lavoro", a cura della Federazione unitaria, 3 giu. 1974.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1974

204 - "Commercio. Albergo e mensa", collocazione palchetto 3A25 busta 30, estremi cronologici 05.01.1974-18.12.1974, consistenza documenti 41

Contenuto e struttura

Tesseramento Filcams e problemi amministrativi; attività e documenti precongressuali della Federazione; note informative su problemi sindacali, salariali e sull'ambiente di lavoro, provenienti da associazioni e sindacati di categoria; attività della Fiarvep in direzione di vertenze di lavoro e contratti; raccolta di accordi aziendali del settore. Bollettini informativi, «Filcams. Notizie», «Notiziario economico Filcams» (datt., cicl., ftc.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 63. Si segnala: "Promemoria per la Commissione industria, commercio e artigianato della Camera dei deputati", a cura della Faib, 20 feb. 1974; Anam, "Statuto", s.l., 1974.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1975

32 - "Conferenze, convegni ecc.", collocazione palchetto 3A26 busta 9, estremi cronologici 06.03.1975-29.11.1975, consistenza documenti 19

Contenuto e struttura

Convocazione e organizzazione di convegni e seminari, confederali o unitari, su argomenti diversi, tra cui il tempo libero, il trasporto merci, l'ambiente di lavoro; atti ed interventi del corso sindacale unitario sui problemi dell'informazione (datt., cicl.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1975

156 - "Rapporti con i paesi dell'Europa occidentale", collocazione palchetto 3A27 busta 22, estremi cronologici 17.01.1975-16.12.1975, consistenza documenti 101

Contenuto e struttura

Note sulla situazione politica e sindacale in Grecia, Spagna e Portogallo; attività della Federazione unitaria in ambito europeo; corrispondenza con Centri studi, organizzazioni internazionali, in relazione ai problemi dell'emigrazione, dei consumatori, ambiente di lavoro, Unione europea, politiche salariali, assistenziali; documenti sulla crisi petrolifera e, in genere sulla situazione nei paesi produttori; partecipazione a Congressi delle altre centrali sindacali europee, convegni, incontri internazionali (datt., cicl., ftc.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1975

163 - "Ces. Comitato consultivo igiene e lavoro", collocazione palchetto 3A27 busta 23, estremi cronologici 15.04.1975-30.05.1975, consistenza documenti 2

Contenuto e struttura

Note informative Ces sull'attività del Comitato (datt.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1975

204 - "Infortuni sul lavoro. Malattie professionali. Onorificenze ai lavoratori", collocazione palchetto 3A28 busta 30, estremi cronologici 24.01.1975-18.12.1975, consistenza documenti 6

Contenuto e struttura

Atti del seminario unitario sui problemi dell'ambiente e della tutela della salute negli ambienti di lavoro, svoltosi ad Ariccia dal 10 al 14 febbraio; atti del seminario sulla contrattazione, in relazione alla tutela della salute dei lavoratori; convocazione di riunioni; nota informativa sulle tabelle delle malattie professionali (datt., cicl., ftc.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1976

34 - "Raccolta delle disposizioni confederali", collocazione palchetto 3B29 busta 7, estremi cronologici 02.01.1976-01.12.1976, consistenza documenti 71

Contenuto e struttura

Note informative su convegni, pubblicazioni, riunioni e manifestazioni. Invio di materiale sulla formazione sindacale, sulla tutela della salute nei luoghi di lavoro, gli incentivi l'editoria. Disposizioni amministrative su quote sindacali, tesseramento e ripartizione tra i sindacati e le federazioni di categoria (datt., cicl.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 07. Si segnala: "L'iniziativa del sindacato nell'attuale situazione economica e politica", relazione di Aldo Giunti al Comitato direttivo Cgil del 13-14 settembre 1976.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1976

148 - "Oil - Bit", collocazione palchetto 3B30 busta 16, estremi cronologici 07.01.1976-28.12.1976, consistenza documenti 20

Contenuto e struttura

Note della Federazione unitaria sull'attività del Bit; invio da parte del Ministero del lavoro di risoluzioni, raccomandazioni su argomenti e problemi diversi, tra cui, l'ambiente di lavoro, le condizioni di lavoro nel settore postelegrafonico, nel settore infermieristico (datt., cicl., ftc.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1980

117 - "Federazione sindacale mondiale, Uis", collocazione palchetto 3B39 busta 20, estremi cronologici 03.1980 - 28.11.1980, consistenza documenti 11

Contenuto e struttura

Note informative sull'attività Fsm. Invio di atti e risoluzioni degli organismi dirigenti relative, tra l'altro, al sistema delle multinazionali e all'ambiente di lavoro. Varie (datt., cicl.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1980

150 - "Infortuni sul lavoro. Malattie professionali", collocazione palchetto 3B40 busta 29, estremi cronologici 14.01.1980 - 12.12.1980, consistenza documenti 9

Contenuto e struttura

Note della Federazione unitaria su indennità economiche per malattia, legge Merli, medicina del lavoro. Attività del Centro unitario di ricerche e documentazione rischi e danni da lavoro (datt., cicl.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1981

179 - "Casse mutue, Inam e riforma sanitaria", collocazione palchetto 3B43 busta 26, estremi cronologici 03.1981 - 01.12.1981, consistenza documenti 11

Contenuto e struttura

Iniziative confederali in materia di ambiente di lavoro e salute dei lavoratori. Osservazioni, note informative della Federazione unitaria sui progetti e proposte di riforma sanitaria. Varie (datt., cicl.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 47. Si segnala: "Le unità sanitarie locali nella politica di difesa della salute", relazione di Mario Corsini, mar. 1981; "La lotta contro la nocività del lavoro", a cura del Gruppo di lavoro sanità confederale, mag. 1981.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1986

67 - "Infortuni sul lavoro. Malattie professionali", collocazione palchetto 3B55 busta 9, estremi cronologici 14.01.1986 - 20.08.1986, consistenza documenti 24

Contenuto e struttura

Attività del Centro di ricerche e documentazione per la prevenzione in ambiente di lavoro (Crdp) in direzione della prevenzione dagli infortuni sul lavoro e per la tutela della salute dei lavoratori, con particolare riferimento all'utilizzo di computer e videoterminali. Lancio, promozione e diffusione della rivista «Rassegna di medicina dei lavoratori» (datt., ftc.).

Note

Si tratta del fascicolo di Affari generali della sottoclasse 48. Si segnala: "Nota del Crpd sul processo di informatizzazione della sede Cgil", nov. 1985.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1986

177 - Crdp. Rapporti con enti e istituti, collocazione palchetto 3B56 busta 24, estremi cronologici 17.09.1986 - 17.12.1986, consistenza documenti 13

Contenuto e struttura

Corrispondenza con istituti di ricerca di medicina del lavoro e prevenzione, richiesta di chiarimenti, invio di informazioni (datt., ftc.).

Note

Si segnala: "Nota sul documento: misura delle emissioni dello stabilimento di Ariano Irpino della società Smae", s.d.

ARCHIVIO CONFEDERALE, SEGRETERIA GENERALE, ATTI E CORRISPONDENZA, 1986

229 - Ambiente di lavoro, collocazione palchetto 3A1 busta 27, estremi cronologici 04.10.1986 - 19.11.1986, consistenza documenti 2

Contenuto e struttura

Proposta di legge del Dipartimento di elettrotecnica del Politecnico di Torino sulla prevenzione degli infortuni elettrici. Nota confederale sul progetto di ricerca su tecnologia, salute, ambiente di lavoro e di vita (ftc.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Volume: L'ambiente di lavoro, circ. n.2512 del 28 ottobre 1967

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Dispensa Ambiente di lavoro, circ. n.2643 del 26 febbraio 1969

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Corso su "ambiente di lavoro" - Ariccia, 5-10 maggio 1969, circ. n.2650 del 12 marzo 1969

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Programmi corsi Ariccia: ambiente di lavoro, istruttori, circ. n.2684 del 1° luglio 1969

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Corso 'ambiente di lavoro' 22 - 27 settembre 1969, Ariccia, circ. n.2696 del 3 settembre 1969

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Materiale su "ambiente e lavoro", circ. n.2713 del 29 novembre 1969

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Contratto gomma, circ. n.2852 del 5 febbraio 1971 (in allegato normativa sull'ambiente di lavoro e sul lavoro a cottimo, s.d.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Documento sull'ambiente di lavoro, circ. n.2856 del 16 febbraio 1971

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Orientamenti conclusione convegni Centri nocività, circ. n.2924 del 13 settembre 1971

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Riforma sanitaria, circ. n.3042 del 14 novembre 1972

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Convocazione seminario, circ. n.3543 del 1° aprile 1981 (in allegato: "La lotta contro la nocività del lavoro", seminario della Cgil, 4-6 mag. 1981; documento del gruppo di lavoro sanità della Cgil, s.d.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

[Chiusura del C.R.D.], circ. n.3928 del 31 settembre 1985

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

"Esaurimento legge n.118/85 di proroga degli sfratti per usi abitativi e controllo pubblico della loro dinamica attuativa" , circ. n.3968 del 14 gennaio 1986

ARCHIVIO CONFEDERALE, CIRCOLARI

Progetto ricerca tecnologia/salute, salute/ambiente di lavoro e di vita, circ. s.n. del 19 novembre 1986

ARCHIVIO CONFEDERALE, UFFICI CONFEDERALI, UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI, ALTRE ORGANIZZAZIONI SINDACALI INTERNAZIONALI, CONFEDERATION EUROPEENNE DES SYNDICATS (CES), COMITATO ESECUTIVO

024 - "Comitato esecutivo (14-15 febbraio 1980)", busta 130, estremi cronologici 10.01.1980 - 15.02.1980, consistenza documenti 28

Contenuto e struttura

Convocazioni e corrispondenza relativa; processo verbale della riunione precedente; emendamenti e risoluzioni sui diversi punti all'ordine del giorno della riunione, con particolare riferimento alla politica economica e sociale europea, all'ambiente e le condizioni di lavoro in Europa, alla pace nel mondo; comunicati stampa (datt., cicl., ms., ftc.).

Note

Si segnala: "Déclaration des représentants syndicaux participant à la réunion commune du Comité economique et social de la Cee et du Comité consultatif de l'Aele", 12 feb. 1980.

ARCHIVIO CONFEDERALE, UFFICI CONFEDERALI, UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI, ORGANISMI INTERNAZIONALI, ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO - BUREAU INTERNATIONAL DU TRAVAIL (OIL-BIT), CONFERENZE REGIONALI

024 - "II Conferenza sindacale europea, Ginevra 28-2/1-3-1975", busta 150, estremi cronologici 30.06.1974 - 11.1975, consistenza documenti 34

Contenuto e struttura

Corrispondenza organizzativa, elenco dei delegati; documenti Oil e dichiarazioni presentate dagli stati partecipanti; invio dei progetti di risoluzione della Conferenza, incentrata soprattutto sull'umanizzazione dell'ambiente di lavoro e sulla sicurezza; sintesi degli interventi dei rappresentanti italiani, rassegna stampa (datt., cicl., ms., stampa).

Note

Si segnala: Dichiarazioni, in «Rivista sindacale ungherese», n. 2, 1975; «Rassegna stampa», n. 859, 3 mar. 1975; "Taches des syndicats hongrois à base des documents de la Conférence des centrales syndicales européennes réunie à Genève sur l'humanisation du milieu de travail", documento del Szot, nov. 1975.

ARCHIVIO CONFEDERALE, UFFICI CONFEDERALI, COORDINAMENTO FEMMINILE, ORGANIZZAZIONE E COORDINAMENTO, RAPPORTI CON LE STRUTTURE TERRITORIALI

30 - "Coordinamento donne Lazio 1976-1982" , busta busta 21, estremi cronologici 22.06.1967 - 28.06.1982, consistenza docc. 39

Contenuto e struttura

Corrispondenza, elenchi, relazioni, materiale legislativo, ritagli stampa, documenti e documentazione allegata su asili nido, decentramento produttivo, lavoro a domicilio, salute, orari, part-time, parità di trattamento in materia di lavoro, concertazione, iniziative e seminari; rassegna stampa Ausi; dati organizzativi; atti del convegno 'La posizione sociale della donna: prospettive per il futuro', Roma, 11-13 nov. 1980 (datt., ftc., stampa).

Note

Si segnala: relazione di Benito Ciucci al convegno provinciale sul tema: 'Occupazione femminile, condizione della donna nell'ambiente di lavoro e nella società, servizi sociali a Roma e nel Lazio', Roma, 12 apr. 1973; Federazione degli statali di Roma e provincia. Convegno di organizzazione 25-26-27 novembre 1974. Tavola rotonda, supplemento al n. 4-5 del 1975 del «Corriere degli statali»; «Impegno sindacale», a. IX, n. 83, ott. 1974 e n. 84-85 nov. - dic. 1974; "La lotta per l'occupazione, gli investimenti e per i nuovi contratti di lavoro", relazione di Leo Canullo al Consiglio generale della Camera confederale del lavoro di Roma, Ariccia, 23 set. 1975; «Notiziario economico», n. 6-7, 25 feb. 1976; «Impegno sindacale», n. 104, ago. - set. 1976; «Lavoro e salute», n. 13, Roma, s.d.; Conclusioni del seminario promosso dalla Cdl di Roma sulla condizione femminile, s.n.t.

ARCHIVIO CONFEDERALE, UFFICI CONFEDERALI, COORDINAMENTO FEMMINILE, ORGANIZZAZIONE E COORDINAMENTO, RAPPORTI CON LE STRUTTURE TERRITORIALI

32a - Lombardia 1969-1976, busta busta 23, estremi cronologici 29.09.1969 - 21.04.1976, consistenza docc. 29

Contenuto e struttura

Corrispondenza, verbali, relazioni, interventi, appunti, note, ritagli stampa (in copia), documenti e documentazione allegata su argomenti diversi tra cui decentramento produttivo, lavoro a domicilio, consultori, asili nido, medicina materno-infantile, situazione produttiva e occupazionale, occupazione femminile, sviluppo, lavoro precario, orari, ambiente di lavoro e tutela della salute dei lavoratori (ms., datt., ftc., stampa).

Note

Si segnala: "L'evoluzione dell'occupazione in Lombardia e gli squilibri del mercato del lavoro", bozza provvisoria della relazione di Massimo Paci, dic. 1969; comunicazione di Lynne Wilson su alcuni problemi dell'occupazione femminile in Lombardia all'incontro su 'I problemi dell'occupazione in Lombardia', Milano, 15-16 ott. 1971; relazione di Sergio Marvelli all'incontro di studio su: 'Il lavoro a domicilio in Lombardia', Milano, 10 lug. 1972; «Documenti sindacali», a. I, n. 2, gen. 1973; Il sindacato e la politica dell'orario di lavoro, Milano, 3-4 lug. 1973; «Documentazione camerale», n. 14, 19 feb. 1974; relazione di Lauro Casadio al 2° Congresso regionale della Cgil Lombardia, Milano, 22-23 feb. 1974 (a stampa, Concorezzo feb. 1974); Temi per il dibattito congressuale, Milano, [1974]; Il sindacato: una grande forza democratica per l'avanzata della condizione femminile e per il progresso sociale del paese, atti del convegno della Federazione provinciale Cgil-Cisl-Uil tenutosi a Milano il 4 lug. 1974, Concorezzo [1974]; «Documentazione camerale», n. 42, [1975]; Flm. Sindacato provinciale di Bergamo, Ruolo e azione del sindacato sul decentramento produttivo, relazione della Segreteria provinciale (ftc., s.n.t.); Commissione delle Comunità europee, I problemi di manodopera della Comunità 1970, s.d.

ARCHIVIO CONFEDERALE, UFFICI CONFEDERALI, COORDINAMENTO FEMMINILE, CONVEGNI, CONFERENZE E SEMINARI

23 - "Documenti seminari 1969-1983 (Emilia Romagna)" , busta busta 85-86, estremi cronologici 18.08.1969 - 27.01.1983, consistenza docc. 52

Contenuto e struttura

Convocazioni, atti e corrispondenza relativi a convegni, seminari, iniziative provinciali e regionali nel settore femminile (ms., datt., ftc., stampa).

Note

Si segnala: "L'occupazione femminile in Emilia Romagna", a cura del gruppo di lavoro sulla occupazione femminile diretto da Antonietta Marzocchi del Comitato regionale dell'Emilia Romagna del Pci, Bologna, giu. 1972; Comune di Modena, Considerazioni sui problemi della condizione e della occupazione femminile e in particolare del lavoro a domicilio a Modena, Modena, apr. 1973; Comune di Modena, "Risultanze dell'incontro-dibattito per una nuova legge sul lavoro a domicilio", Modena, mag. 1973; Pci. Comitato regionale dell'Emilia Romagna, "Nota sulle condizioni delle donne impegnate nel settore dell'agricoltura e nuovi obiettivi di lotta", Bologna, 11-12 feb. 1974; Federazione Cgil-Cisl-Uil Emilia Romagna, Bozza di proposta per una piattaforma regionale sulla sanità, Bologna, mag. 1976; Fulta, Il settore abbigliamento a Bologna: maglieria confezione calzature (Note sui risultati dell'inchiesta effettuata nell'industria del settore nel 1975-76), Bologna, set. 1976; Federazione Cgil-Cisl-Uil Modena, "Convegno provinciale sui problemi del mercato del lavoro", Modena, 21 dic. 1976; «Impegno sindacale», bollettino a diffusione interna della Federazione unitaria lavoratori tessili abbigliamento Filtea-Cgil, Filta-Cisl, Uilta-Uil, Bologna, dic. 1976; Pier Luigi Spaggiari, Lo sciopero delle bustaie del 1907, Parma, 1977; Caterina Emili, La rivoluzione delle bustaie a Parma, in «Il Resto del Carlino», 15 dic. 1977; "La legge nell'attuale situazione economica e sociale", intervento di Adriana Seroni al convegno di studio su 'Parità tra uomini e donne in materia di lavoro: analisi e attuazione della legge', Bologna, 5-6 mag. 1978; "Documento sui rinnovi contrattuali" a cura della Camera confederale del lavoro di Bologna, nov. 1978; Camera confederale del lavoro di Bologna, "Convegno provinciale delle delegate", Cà Vecchia, 6-7 lug. 1979; Camera confederale del lavoro della provincia di Modena, "Situazione definitiva tesseramento 1979", [1980]; Camera confederale del lavoro di Bologna, «Compagna», ott. - nov. 1980; «Quale donna», n. 0, dic. 1980 e n. 1, mar. 1981; Coordinamento femminile Cgil-Cisl-Uil Emilia Romagna, "In difesa della legge 194: norma per la tutela sociale della maternità e sull'interruzione volontaria della gravidanza", Bologna, dic. 1980; appunti mss. sulla scala mobile del mag. - giu. 1981; Federazione Cgil-Cisl-Uil dell'Emilia Romagna, "Atti del convegno sul lavoro precario", relazioni introduttive di Vittorio Capecchi e Pippo Morelli, intervento conclusivo di Bruno Trentin, s.d.; Federazione regionale Cgil-Cisl-Uil Emilia Romagna, «Cress strumenti», n. 1, s.d.

Contiene i sottofascicoli: a) "Scala mobile"; b) "Ambiente di lavoro. Carpi Modena 1988-1989", dati e risultati della ricerca unitaria tesa ad analizzare, dal punto di vista sindacale, il rapporto tra lavoro e salute e tra lavoro e ambiente.

ARCHIVIO CONFEDERALE, UFFICI CONFEDERALI, COORDINAMENTO FEMMINILE, CONVEGNI, CONFERENZE E SEMINARI

43 - Convegno Cgil-Cisl-Uil su 'Prevenzione: sfida della qualità totale, la contrattazione tra politiche ambientali e politiche sanitarie', Roma, 9 lug. 1991, busta 93, estremi cronologici 12.04.1991 - 09.07.1991, consistenza docc. 22

Contenuto e struttura

Documenti preparatori (ftc.).

Note

Si segnala in allegato: Cecilia Brighi, "Amianto: verso il superamento della sua estrazione e uso. Incontro tra Cgil Cisl e Uil e le commissioni parlamentari competenti, sul disegno di legge: 'Norme relative alla cessazione dell'impiego dell'amianto'", 8 nov. 1990; Federazione Cgil-Cisl-Uil, "Nota per la Confederazione europea dei sindacati sulla standardizzazione in Italia, la sua evoluzione e il ruolo del sindacato", s.d.; "Assetto attuale delle istituzioni nazionali responsabili dell'ambiente e della tutela della salute dei lavoratori", s.d.; "Protocollo d'intesa tra Ministero della sanità, Assessorato alla sanità Regione Sicilia, Cgil, Cisl, Uil, Snop" (bozza Cgil, Cisl e Uil), s.d.; Federazione Cgil-Cisl-Uil, "Ipotesi per un Comitato nazionale in materia ambientale tra Confindustria e Cgil Cisl e Uil", s.d.; "Ambiente e sicurezza nei contratti 1990-1991", s.d.; Federazione Cgil-Cisl-Uil, "Rinnovamento della legislazione in materia di sicurezza e igiene del lavoro", s.d. e "Statistiche sugli incidenti rilevanti che hanno riguardato sostanze pericolose nei paesi Ocse dal 1970 al 1989", s.d.; Federazione Cgil-Cisl-Uil, "Istituzione della giornata della prevenzione per la sicurezza e la tutela dell'ambiente nei luoghi di lavoro in ricordo delle vittime degli incidenti sul lavoro", s.d.

ARCHIVIO CONFEDERALE, CONVEGNI, CONFERENZE, SEMINARI

"Convegno sulla nocività", Modena, 19-20 luglio 1971

Atti dattiloscritti; relazione di Giansiracusa, conclusioni di Elio Giovannini, interventi (datt.).

ARCHIVIO CONFEDERALE, CONVEGNI, CONFERENZE, SEMINARI

"Conferenza nazionale unitaria su tutela della salute nell'ambiente di lavoro", Rimini, 27-28-29-30 marzo 1972

Circolari, delegati alla conferenza; atti dattiloscritti; relazione di Ruggero Ravenna, conclusioni di Elio Giovannini, interventi nelle due commissioni di lavoro e nell'assemblea plenaria; documento conclusivo, rassegna stampa (datt., stampa).

Note

Gli argomenti trattati nelle due Commissioni sono: a) "Esperienze di contrattazione ai vari livelli e prospettive"; b) "Prevenzione nei luoghi di lavoro in collegamento ad obiettivi articolati per la riforma sanitaria". Si segnala: "Un impegno di lotta per rendere il lavoratore protagonista in una diversa organizzazione del lavoro e per una effettiva difesa della salute fuori e dentro la fabbrica", nota degli Uffici sindacali delle tre Confederazioni, 1972; Amministrazione provinciale Reggio Emilia, Il servizio di medicina preventiva e del lavoro, Reggio Emilia, s.d.; rassegna stampa sui problemi della salute in fabbrica e dell'organizzazione del lavoro in Italia, Europa e negli Stati Uniti, da «Fortune», lug. 1970; «Suddeutsche Zeitung», 17 feb. 1972; «Il Sole 24 ore», 21 mar. 1972; «Lotte sociali», quaderni Fim-Cisl, n. 2, nov. 1971; «La critica sociologica», n. 15, 1970; «Azione sociale», 27 giu. 1971; «L'Assistenza sociale», rivista bimestrale Inca-Cgil, lug.-ago.1970; stralci dagli atti del convegno Cgil dei Centri contro la nocività, Modena, 1971 e il documento unitario sulla riforma sanitaria, apr. 1969.

ARCHIVIO CONFEDERALE, CONVEGNI, CONFERENZE, SEMINARI

145 - "Convegno sull'organizzazione del lavoro", Ariccia, 5-6 dicembre 1978

Atti dattiloscritti dell'assemblea e dei lavori delle tre commissioni; relazione di Bruno Trentin, conclusioni di Sergio Garavini, interventi; relazioni delle tre commissioni (datt.).

Note

Le Commissioni sono: 1. Problemi dell'occupazione, tecnologia e ambiente di lavoro; 2. Professionalità e mercato del lavoro; 3. Programmi industriali e riforma della pubblica amministrazione.

FONDI PERSONALI -

Antonio Pizzinato (1982-1991)

11 - Una nuova frontiera per lo sviluppo, Bologna, 5-6 dic. 1984, busta 3, estremi cronologici 05.12.1984 - 06.12.1984, consistenza docc. 3

Contenuto e struttura

Atti della manifestazione organizzata dal Dipartimento economico-sociale della Direzione del Comitato regionale dell'Emilia Romagna del Pci.

Note

Si segnala: "L'ambiente esterno all'impresa. Quali condizioni per un nuovo sviluppo", a cura di Germano Bulgarelli e Lelio Grassucci; "Impresa. Organizzazione produttiva e del lavoro. Relazioni industriali e democrazia economica", a cura di Silvano Andriani e Umberto Romagnoli; "La rivoluzione tecnologica, il fattore umano e la sua formazione", a cura di Francesco Cavazzuti e Giambattista Zorzoli.

FONDI PERSONALI

Antonio Pizzinato (1982-1991)

140 - "Lombardia", busta 40, estremi cronologici 14.01.1987 - 17.12.1987, consistenza docc. 20

Contenuto e struttura

Corrispondenza con il Comitato regionale, il Collegio regionale dei probiviri e le camere territoriali del lavoro della Brianza, di Brescia e di Lecco (ms., datt., ftc., stampa).

Note

Si segnala: "Studio delle maggiori aree industriali del bacino di Sesto San Giovanni", relazione, dic. 1986; «argomenti Cgil», a. X, n. 1/2, gen. - feb. 1987; con documentazione relativa al convegno 'Proposta ambiente' tenutosi nei giorni 9 e 10 mar. 1987.

FONDI PERSONALI

Antonio Pizzinato (1982-1991)

317 - "Ambiente", busta 76, estremi cronologici [06.02.1987] - 01.07.1987,

consistenza docc. 14

Contenuto e struttura

Corrispondenza, documenti e materiali (datt., ftc., stampa).

Note

Si segnala: Aldo Brondi e Ornella Ferretti, Efficacia dell'applicazione di concetti mesotipologici come elemento per un approccio globale ai problemi ambientali, estratto dalla rivista «Acqua Aria», n. 5, mag. 1986; "Documento del Comitato esecutivo sulla questione nucleare", 22 mag. 1986; «Nuova Rassegna sindacale», supplemento, n. 5, 6 feb. 1987; «Nuova Rassegna sindacale», supplemento, n. 11, 20 mar. 1987; Ministero dell'ambiente, Nota preliminare alla relazione sullo stato dell'ambiente, apr. 1987; "Proposte della Cgil, Cisl e Uil sul problema degli imballaggi non biodegradabili", 3 apr. 1987; "Elementi di aggiornamento della Piattaforma nazionale Cgil Cisl Uil 'Per il risanamento del Po e il disinquinamento dell'Adriatico' del febbraio 1985", mag. 1987; "Saldare la sicurezza dei luoghi di lavoro alla sicurezza delle popolazioni e dell'ambiente", giu. 1987; appunti datts. per intervento di Pizzinato alla festa dell'Unità sull'ambiente, Pistoia, 1 lug. 1987; A. Brondi e C. Polizzano, "La conoscenza dei caratteri naturalistici del territorio come base di uso razionale, di recupero e di prevenzione della contaminazione e del rischio", s.d.; "Ambiente e sindacato", s.d.; Ambiente di lavoro e problemi dell'ecologia, in «Nuova Rassegna sindacale», s.d.

FONDI PERSONALI

Bruno Trentin. Fondo istituzionale (1950-1995)

8 - "Studi e contributi sull'ambiente di lavoro", busta 6, anni Settanta, consistenza documenti 9

Contenuto e struttura

Studi e contributi sulla psicologia e l'ambiente di lavoro e sull'ambiente di lavoro e l'organizzazione sociale (cicl., stampa).

Note

Si segnala: JFL Aldridge, Malattie psicosomatiche e ambiente di lavoro in «Ergonomic», n. 13, 1970; Ambiente di lavoro e organizzazione sociale in «La critica sociologica» n. 18, 1971; «Personale e lavoro», n. 13, giu. 1971; G. Marri, Effetti stancanti, gruppo omogeneo e validazione consensuale, estratto da «Rassegna di medicina dei lavoratori», supplemento a «L' assistenza sociale», n. 3, 1971; Bruno Maggi, Il comportamento para-assenteistico in una fabbrica metallurgica, estratto dai «Quaderni di sociologia», vol. XX, n. 2, 1971; Centro nazionale formazione sindacale Fim-Fiom-Uilm, sindacati metalmeccanici, "Bibliografia ragionata della documentazione sindacale relativa all'ambiente di lavoro", apr. 1972.

FONDI PERSONALI

Bruno Trentin. Fondo istituzionale (1950-1995)

54 - "Manovra politica economica 1977-1978", estremi cronologici 10.10.1977 - 10.1978, busta 30, consistenza documenti 25

Contenuto e struttura

Valutazioni e note sulla manovra di politica economica del 1977; intervento di Guido Carandini al seminario nazionale del Pci sui problemi del pubblico impiego, Frattocchie, 10 ott. 1977; appunti manoscritti di Bruno Trentin sugli obbiettivi del programma di governo per il 1978; documenti sul piano economico del 1978 (ms., cicl.).

Note

Si segnala: G. Carandini, "La dinamica strutturale della spesa pubblica nel processo di riproduzione sociale", 10 ott. 1977; Franco Momigliano, "Ristrutturazione e riconversione industriale, politica industriale e programmazione economica", ott. 1978; documenti relativi il programma triennale dal 1979 al 1981 sulla politica industriale, la dinamica degli investimenti, la pubblica amministrazione, la politica fiscale, l' industria e le partecipazioni statali, l' agricoltura, il mercato del lavoro e la politica dell' occupazione, l' intervento nel Mezzogiorno, interventi nell' edilizia, i trasporti e l' ambiente.

FONDI PERSONALI

Bruno Trentin. Fondo istituzionale (1950-1995)

86 - "Contributi e relazioni nazionali e internazionali 1987", busta busta 41, estremi cronologici 27.11.1986 - 04.12.1987, consistenza documenti 25

Contenuto e struttura

Contributi e relazioni relativi a convegni e incontri nazionali e internazionali; interventi e contributi di Luciano Gallino (cicl., ms., ftc.).

Note

Si segnala: Luciano Gallino, "Culture emergenti del lavoro e decisioni manageriali", 27 nov. 1986; Luciano Gallino, "Informatica, trasformazioni del lavoro e qualità del lavoro", s.d.; da «Mondo operaio», Luciano Gallino, "Le classi sociali in Italia oggi", n. 2, 1987; sintesi di riunione di Segreteria, 7-8 gen. 1987; sintesi della relazione di Trentin al Comitato esecutico Cgil, 14 gen. 1987; "Relazione del compagno Reichlin alla riunione sul programma", 12 gen. 1987; "Problemi di organizzazione del lavoro nel sindacato", Torino, 22 gen. 1987; appunti manoscritti di Trentin e contributo di Mimmo Carrieri, "Nota preliminare ad una discussione su alcune esperienze di democrazia economica", gen. 1987; Jacques Mazier, "L' Europe en question", gen. 1987; Cgil, Segreteria regionale del Piemonte, "Proposta di discussione per l' Università", Torino, 24 mar. 1987; intervento di Trentin e documenti internazionali della Commissione mondiale su ambiente e sviluppo, Oxford New York, apr. 1987; contributi di Franco Volpi e Paolo Giovannini al convegno Ires, Cgil Toscana, 16 ott. 1987; dibattito Filpt- Cgil, intervista Bonadonna-Trentin, 4 dic. 1987.

FONDI PERSONALI

Bruno Trentin. Fondo istituzionale (1950-1995)

95 - "1988", busta 45, estremi cronologici 25.10.1988 - 15.12.1988, consistenza documenti 20

Contenuto e struttura

Comunicazioni, note e appunti, documenti inviati dai dipartimenti Cgil a Trentin (cicl., ms., stampa).

Note

Si segnala: rapporto Ires sulla disoccupazione in Italia a cura di Enrico Pugliese, ott. 1988; ipotesi e bozza di progetto di ricerca di Aldo Bondioli, "Il diritto allo studio", 25 ott. 1988; corrispondenza ricevuta da Trentin relativa la relazione di Giovanni Naccari relativa un seminario europeo, 28 nov. 1988; Camera del lavoro di Torino, "Innovazione solidarietà progetto", Torino, 28 nov. 1988; Cgil Piemonte, Emanuele Persio, "La situazione della Cgil, le prospettive e gli impegni", Torino, 5 dic. 1988; discorso di Kohl alla conferenza sull' Europa, 7 dic. 1988, con appunti manoscritti di Trentin; articoli di Sergio Bruno inviati a Trentin il 12 dic. 1988; Fulvio Perini, "Il progetto Cgil su ambiente come insieme di progetti- obiettivo", prima bozza, 15 dic. 1988; appunti manoscritti di Trentin s.d. e documento conclusivo degli esecutivi Cgil, Cisl, Uil, 17 gen. 1989; brogliaccio di tesi o ricerca sulla cassaintegrazione dei lavoratori della Fiat, s.d.; Cgil, Dipartimento politiche sociali, "I diritti delle persone handicappate", s.d.

FONDI PERSONALI

Rinaldo Scheda (1953-1984)

67 - "Documenti di lavoro, 1979-1984", busta 40, estremi cronologici 02.1979 - 22.10.1984, consistenza docc. 17

Contenuto e struttura

Documenti inviati o raccolti da Scheda sull'organizzazione e l'ambiente di lavoro (ftc.,datt., stampa).

CENTRO STUDI E FORMAZIONE SINDACALE DI ARICCIA

Corsi

0148 - "Documenti vari 1969: qualifiche, ambiente di lavoro, tecnici e impiegati", busta 23, estremi cronologici 1969

CENTRO STUDI E FORMAZIONE SINDACALE DI ARICCIA

Corsi

0205 - "Corso su: Ambiente di lavoro, 9-19 dicembre 1970" , busta 31, estremi cronologici 1970

CENTRO STUDI E FORMAZIONE SINDACALE DI ARICCIA

Corsi

0311 - "Inca. Rischi e danni da lavoro, ambiente di lavoro, 1972" , busta

48, estremi cronologici 1972

CENTRO STUDI E FORMAZIONE SINDACALE DI ARICCIA

Corsi

0380 - Ambiente di lavoro, busta 65, estremi cronologici 1969 - 1973

CENTRO STUDI E FORMAZIONE SINDACALE DI ARICCIA

Corsi

0530 - "Sicurezza su lavoro e ambiente di lavoro. Ariccia, 14-19 aprile 1975" , busta 109, estremi cronologici 1975

CENTRO STUDI E FORMAZIONE SINDACALE DI ARICCIA

Corsi

0776 - Ambiente di lavoro, legge 833/1978, busta 203, estremi cronologici 1978

CENTRO STUDI E FORMAZIONE SINDACALE DI ARICCIA

Corsi

0870 - "Corso L'ambiente di lavoro. Ariccia, 30 giugno - 12 luglio 1980" , busta 250, estremi cronologici 1975 - 1980

CENTRO STUDI E FORMAZIONE SINDACALE DI ARICCIA

Corsi

0966 - "Corso su: Ambiente di lavoro e riforma sanitaria. Ariccia, 25-29 ottobre 1982", busta 310, estremi cronologici 1976 - 1982

CENTRO STUDI E FORMAZIONE SINDACALE DI ARICCIA

Corsi

0993 - "Corso su: Innovazioni tecnologiche, organizzazione del lavoro e ambiente di lavoro. Ariccia, 10-15 gennaio 1983", busta 323, estremi cronologici 1975 - 1983



[1] I verbali sono schedati analiticamente rilevando gli ordini del giorno, i presenti, gli eventuali documenti allegati.

[2] La serie, reale ossatura dell'Archivio confederale, raccoglie in modo strutturato e omogeneo la documentazione prodotta dalla Cgil nazionale nello svolgimento delle proprie competenze e attività. La documentazione è organizzata per anno sulla base dei diversi titolari di classificazione adottati negli anni dalla struttura confederale. Le carte sono riordinate, inventariate e consultabili.

[3] La serie circolari offre nello specifico un interessante quadro dell'organizzazione confederale ed evidenzia momenti rilevanti della sua evoluzione. Si tratta di lettere circolari ciclostilate, raccolte e rilegate in volumi, inviate, a seconda dei casi, agli uffici confederali centrali, alle sedi periferiche e a sindacati e federazioni di categoria. La funzione è quella tipica di questa specifica tipologia documentaria e in particolare prevalgono gli aspetti organizzativi, amministrativi e propagandistici: intensa è l'attività legata all'organizzazione e gestione della raccolta fondi su iniziative particolari o durante la campagna di tesseramento annuale; sempre maggiore rilevanza assumono, nel corso degli anni, le iniziative volte alla definizione e regolamentazione dei rapporti organizzativi e amministrativi con federazioni e sindacati di categoria aderenti alla Confederazione; infine largo spazio è dedicato alla promozione e organizzazione di manifestazioni, eventi e iniziative diverse nell'ambito sindacale. Emerge con evidenza la lenta ma progressiva specializzazione delle competenze amministrative e politiche dei singoli organi e l'attività di controllo da parte della direzione politica sull'operato degli uffici confederali. La rilevanza della serie è apprezzabile sia dal punto di vista contenutistico che formale attraverso l'analisi di alcuni elementi registrati in fase di schedatura quali l'indicazione dell'ufficio emanante e di quello firmatario e dei destinatari. La documentazione è organizzata in ordine cronologico, descritta in dettaglio e corredata da indici di ricerca che ne favoriscono la consultazione.

[4] Entrambe le testimonianze sono riportate in Fabrizio D'Agostini, La condizione operaia e i consigli di fabbrica, Editori Riuniti, Roma 1974, pp. 123 ss. (prefazione di Bruno Trentin).

[6] Nel 1954 esce la prima dispensa della Collana di brevi corsi», curata dall'Ufficio organizzazione confederale. A partire dagli anni Sessanta il materiale didattico viene raggruppato in due collane: "Brevi corsi sindacali" (9 titoli tra il 1966 e il 1969) e "Formazione sindacale" (3 titoli tra il 1967 e il 1968). Nello specifico: "Brevi corsi sindacali": La programmazione economica (a cura di C. Pontacolone e B. Roscani, 1967); La contrattazione collettiva (giugno 1967); GGIL e politica agraria (a cura di S. Moretti e B. Roscani, ottobre 1967); I piani di zona in agricoltura (a cura di S. Moretti e B. Roscani, marzo 1968); Sindacato, contrattazione e società (febbraio 1969); Lavoratori e ordinamento giuridico (a cura di M. Vais); Diritti sindacali e potere contrattuale; Gestione sindacale del collocamento e dell'accertamento previdenziale in agricoltura ; Per una gestione democratica del collocamento e della previdenza in agricoltura (a cura della Federbraccianti). "Formazione sindacale": Organizzazione del lavoro nelle imprese (a cura di C. Pontacolone); Tempi e cottimi (a cura di C. Pontacolone e A. Di Gioia); L'ambiente di lavoro (a cura di G. Marri e I. Oddone). A partire dall'estate 1971 (fino al 1974) si decide la realizzazione di una nuova pubblicazione periodica dalla titolazione evocativa "Formazione sindacale permanente". Nel 1973 la CGIL inaugura una nuova serie di pubblicazioni dal titolo "Formazione sindacale materiali", che sostituisce la Collana di "Formazione sindacale" e la "Collana di brevi corsi".